MEDIATICINO2.0

MEDIATICINO2.0 si inserisce nella ricerca MEDIATICINO. La novità del progetto è quella di combinare i dati dei questionari dei genitori e degli allievi con informazioni oggettive sull’uso dei mobile media da parte degli allievi, e sull’uso dello smartphone in particolare, tramite l’applicazione Ethica

 

 

Ethica è già stata utilizzata in molti studi a carattere scientifico in tutto il mondo. L’applicazione permette di ottenere informazioni oggettive sull’utilizzo dello smartphone, pur mantenendo i dati estremamente confidenziali.

 

Cosa viene registrato?

  • Stato dello schermo (acceso o spento)
  • Stato della batteria
  • Connessione a una rete wi-fi
  • Movimento del partecipante
  • Statistiche sull’uso delle applicazioni (nome dell’applicazione e tempo dell’uso)
  • Risposte a brevi questionari che verranno inviati tramite Ethica

 

Cosa NON viene registrato?

  • Foto, media, audio
  • Username e password
  • Contenuto dei messaggi
  • Cosa viene fatto all’interno di un’applicazione
  • Altre informazioni a carattere privato

 

Come vengono trattati i dati?

I dati vengono inviati in forma criptata su server sicuri ai collaboratori in Canada mentre lo smartphone è in carica e collegato a wi-fi (quindi non vengono usati Gigabyte o batteria). Se il cellulare venisse perso, i dati, essendo criptati, rimarrebbero protetti.

 

Perchè i dati vengono salvati in Canada?

Per motivi tecnici: l’applicazione è stata elaborata dal Prof. Osgood e collaboratori dell’University of Saskatchewan in Canada, i quali sono partner in questo progetto e svolgeranno le analisi iniziali dei dati grezzi.

 

Come viene mantenuta la privacy?

Ogni partecipante si registra all’applicazione con un codice personale creato per il progetto (ad es. mediaticino1001 [at] ethica [dot] com) che viene abbinato al codice personale dei questionari cartacei.

I dati raccolti tramite l’applicazione saranno salvati in due server indipendenti contenenti:

  • Server 1: codice personale creato per il progetto per connettersi all’applicazione,
  • Server 2: dati comportamentali del progetto.

I ricercatori avranno accesso solo ai dati comportamentali del progetto, in forma già anonima.

 

Chi ha autorizzato e finanziato la ricerca? La ricerca

  • è stata autorizzata dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport,
  • è stata approvata dal Comitato etico dell’Università della Svizzera italiana,
  • è stata valutata positivamente dal Comitato etico cantonale e dall’Incaricato cantonale della protezione dei dati,
  • è finanziata dal Fondo Nazionale Svizzero per la ricerca.